CONDIVIDI

Riceviamo e pubblichiamo:

Edificio ex ENAP, si trova all’entrata di Tempio Pausania (SS 127), nasce nel lontano 1967 come centro Orafos, successivamente trasformato in ENAP.

Il locale presentava vari corsi: meccanico, elettricista, idraulico, segretario per servizi turistici, fino a raggiungere il suo splendore nel 2000,con ben 32 corsi professionali attivi. L’Istituto cresciuto cosi tanto con il passare del tempo, tanto che si rese necessario intorno al 1975, anche la costruzione di un convitto di 5 piani, dove trovarono alloggio circa 100 studenti ed un numero imprecisato di assistenti.

Il Convitto fornito di dormitori confortevoli, sale giochi, sale Tv, sale mensa fu poi dotato di altri servizi (ascensore e campi da calcio), con un’intervento costato negli anni ’90 di circa 1 miliardo e mezzo di lire!

I locali adesso si presentano in modo pietoso, registri aperti, libri, chiavi sparse ovunque, torni saldatrici, vecchie Tv, frigoriferi, porte e finestre portate via, biliardini, scaldabagni. Il dormitorio, addirittura una parte non è ancora stata finita la costruzione, tanto che dentro è possibile trovare sacchi di cemento ancora chiusi!!

Ora si presenta agli occhi dei “visitatori” in pessime condizioni, pieno di escrementi di topi e piccioni… in alcuni punti la sporcizia è talmente alta da raggiungere i 50/60 cm.

L’ex ENAP, è di circa 700 metri quadrati, è di proprietà della Regione Sardegna.

(Grazie a Paolo Masu)

Altre informazioni sulla nostra nuova scheda.

Wikimapia

Foto

CONDIVIDI