CONDIVIDI

Ex istituto dei ciechi “A. Marongiu”, via Diaz, Sassari.

Venne edificato negli anni ’30 in quella che era la periferia di Sassari, grazie a una donazione di un gruppo di benefattrici al Comune. Nel 1956 venne ampliato con la costruzione di un braccio centrale comprendente una piccola chiesetta, conosciuta come Chiesa nuova.

Dopo molti anni di abbandono, nel 2011 è stato ceduto all’Università che dovrebbe trasformarlo nel nuovo Polo Umanistico d’Ateneo.

Wikimapia

Foto

CONDIVIDI