CONDIVIDI

Vecchia abitazione e antico forno della calce a Giorrè, Cargeghe (SS).

Immersi nella pittoresca valle di Giorrè, il primo rudere che incontriamo è quello di una vecchia casupola che probabilmente serviva da servizio per il vicino mulino (quest’ultimo oggi restaurato).

Proseguendo per qualche centinaio di metri verso nord troviamo ciò che resta di un forno ottocentesco per la lavorazione della calce, ricavata dalle pietre calcaree estratte nei dintorni. E’ ornato da un caratteristico ingresso a volta.

Nei pressi del Km 17 della Strada Provinciale 3.

Wikimapia: rudere e forno della calce.

Foto

CONDIVIDI