CONDIVIDI

Alla fine degli anni ’50 del secolo scorso, il paese di Villarios, come quelli di Tratalias e di Palmas, fu abbandonato dalla popolazione e ricostruito in un’area vicina, poiché le infiltrazioni d’acqua causate dalla presenza del nuovo lago artificiale di Monte Pranu minavano la stabilità delle fondamenta delle case. Del vecchio abitato di Villarios rimangono pochissimi resti, come una vecchia fontana con abbeveratoio, costruita in trachite. È stata restaurata, così come il vecchio lavatoio. Nel sito del vecchio paese si trova il rudere di una torre spagnola del ‘500.

Dove si trova: nel Comune di Giba (SU), da una stradina adiacente all’incrocio fra la Strada Statale 195 e la Strada Provinciale 73. Google Maps.

 

CONDIVIDI