CONDIVIDI

Su Bullone, un piccolo villaggio abbandonato negli anni ’70

Cardi, rovi, asparagina, fichi d’India. Tutto ciò che può pungere vi aspetta a Su Bullone, ridente villaggio abbandonato nelle campagne di Erula.

Pochi villaggi abbandonati posso vantare uno svincolo dedicato, una tranquilla strada di accesso, verdi vallate, canyon con ameni laghetti, e l’assonante sito archeologico di Su Murrone nei pressi, ad aggiungere valore al viaggio.

Il villaggio fu molto vitale e produttivo fino agli inizi del Novecento, quando era presente anche una stanza con caminetto che l’allora comune di Chiaramonti (il comune di Erula venne istituito solo nel 1988) adibiva ad aula scolastica, addobbata dai fiori raccolti dai bambini. Quando la maestrina chiese di riparare almeno il vetro rotto dell’unica finestrella, la risposta del Sindaco fu irripetibile.

Gli abitanti, che praticavano una fiorente produzione autarchica da allevamento e agricoltura, con orti, frutteti e suppellettili costruite in loco, resistettero fino agli anni ‘70. Videro arrivare l’energia elettrica e il DDT, ma oggi solo pietre e legno raccontano la loro storia: quella di un piccolo villaggio dell’Anglona alla fine di uno stretto sentiero fra i muretti a secco.

Dove si trova: campagne del comune di Erula. Google Maps

Foto

CONDIVIDI